Come “cuocere” i ramen senza calore

Molte persone pensano che tu abbia bisogno di acqua calda per cucinare i ramen. Ormai da anni ho mangiato noodles Ramen in campeggio, in auto e molte altre volte quando sono stato lontano da una fonte di calore.

I noodles di ramen richiedono normalmente 3 minuti per cucinare. Le indicazioni dicono che aggiungi semplicemente il pacchetto di noodles in almeno due tazze di acqua bollente e sarai pronto per mangiare entro 3 minuti.

Perché i noodles di Ramen siano “cotti”, devono assorbire completamente l’acqua fino a quando non sono morbidi. Il calore aiuta ad accelerare questo processo, ma non è assolutamente necessario. I noodles di ramen possono assorbire l’acqua fredda con la stessa facilità con cui l’acqua calda. La differenza principale è che ci vuole più tempo. Ecco una breve guida per aiutarti a cucinare i tuoi spaghetti Ramen senza calore:

1. Trova un contenitore che contenga almeno 12 o 16 once di acqua.

2. Svuotare il pacchetto di noodles nel contenitore

3. Riempi il contenitore con acqua fredda

4. Attendere 30 minuti

5. Mescolare il condimento

6. Divertiti!

Questo è tutto. Abbastanza semplice, vero? Ho scoperto che 30 minuti sono un bel po ‘di tempo perché i noodles diventino completamente morbidi. A volte potrei aspettare fino a un’ora. Il periodo di tempo può variare a seconda della temperatura dell’acqua. Se fa molto freddo, ci vorrà più tempo rispetto a quando è tiepido. Di tanto in tanto controllalo se hai fretta.

Ovviamente, questo intero metodo presume che non ti dispiaccia mangiare noodles freddi, ma ho scoperto che sono altrettanto gustosi quando sono freddi come quando sono caldi.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *