Come superare i problemi ergonomici con i laptop

Sebbene il laptop sia un meraviglioso pezzo di tecnologia, il modo in cui viene posizionato su una scrivania o sulle ginocchia non è sempre il più ergonomico. Tuttavia, ci sono diversi passaggi pratici che possono essere adottati per aumentare la configurazione ergonomica del laptop a casa o in ufficio. Ecco alcuni dei problemi ergonomici con i laptop:

Spaziatura della tastiera

Le tastiere dei laptop possono essere abbastanza compatte con alcuni tasti con spaziatura accampata mentre altri hanno una disposizione strana. Esiste un rischio maggiore di lesioni da stress ripetitivo e crampi alle mani in coloro che utilizzano regolarmente le tastiere piccole.

Dimensione dello schermo

La dimensione dello schermo è in genere molto più piccola con il laptop rispetto al monitor desktop standard. Lo schermo compatto porterà sicuramente ai casi più evidenti di macchie agli occhi rispetto a quelli più grandi.

Posizionamento dello schermo

La posizione dello schermo e della tastiera del laptop è fissa. Sebbene sia possibile inclinare l’angolo dello schermo, non è possibile posizionare lo schermo e la tastiera ad altezze diverse o distanziati. Ciò è necessario per una corretta configurazione ergonomica.

Piccoli suggerimenti

I laptop sono costruiti con puntatori integrati come un punto o un touchpad. Non sono i più facili da usare o molto comodi. Può mettere la mano e il polso in una posizione scomoda e può portare a lesioni da stress ripetitivo per periodi di tempo più lunghi.

Configurazione ergonomica del laptop

Esistono diversi passaggi utili che possono rendere la configurazione del laptop più intuitiva. Una soluzione semplice è creare una configurazione simile a un computer desktop completo. I polsi devono essere tenuti in una posizione comoda e naturale. Inoltre, lo schermo dovrebbe essere angolato per ridurre al minimo la necessità di piegare il collo.

Una delle migliori soluzioni ergonomiche è investire in una docking station per laptop. Questa è un’ottima scelta per il laptop che viene regolarmente utilizzato in un’unica posizione. La docking station è essenzialmente una tastiera, un monitor e un mouse pronti per il collegamento al laptop. Ciò aiuta a creare una configurazione simile a un computer desktop completo con lo schermo a un’altezza più favorevole e maggiore flessibilità per posizionare la tastiera e altri dispositivi periferici.

La prossima soluzione migliore è semplicemente usare un supporto con mouse e tastiera separati. Ciò offre la possibilità di posizionare lo schermo del laptop ad un’altezza e ad un’angolazione che diano il comfort desiderato.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *