Diabete di tipo 2 – I 5 migliori frutti a basso contenuto di zucchero e ricchi di fibre da aggiungere alla vostra dieta

La frutta può essere un’ottima aggiunta a una dieta sana, ma troppa frutta o consumare troppa frutta molto ricca di zuccheri può essere problematica per coloro che hanno il diabete di tipo 2. Tuttavia, la buona notizia è che ci sono un sacco di deliziosi frutti a basso contenuto di zucchero e ricchi di fibre che puoi aggiungere alla tua dieta che non aumenteranno necessariamente i livelli di zucchero nel sangue, specialmente se abbinati a un grasso sano come le noci, o una metà di avocado a fette .

Diamo un’occhiata a cinque dei migliori frutti che puoi aggiungere alla tua dieta per aiutare a sostenere la tua salute generale …

1. Lamponi. I lamponi non sono solo deliziosi, ma contengono anche meno zuccheri rispetto ad altre scelte di frutta e sono pieni di fibre per aiutare a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. In una sola tazza di lamponi, impacchetterai circa otto grammi di fibre. Prova ad aggiungere dei lamponi sopra una ciotola di farina d’avena o frullati in un frullato.

2. Pere. Le pere sono un’altra eccellente opzione di frutta in quanto contengono sei grammi di fibre per pera e sono nella parte inferiore quando si tratta di contenuto di zucchero. Se hai voglia di qualcosa di dolce, puoi provare a cuocere alcune pere e cospargerle con cannella in polvere per una scelta di dessert sana e senza sensi di colpa.

3. Mele. Una mela al giorno allontana il medico: questo è un frutto preferito tra tanti e rende la scelta di uno spuntino così facile. Il trucco è godersi la mela con la buccia per ottenere la carica di fibra aggiunta. Assumerai circa quattro grammi di fibra per mela. Prova a gustare una mela a fette con burro di mandorle per uno spuntino sano.

4. kiwi. Questo frutto tropicale è un modo gustoso per ottenere qualche fibra aggiunta. In un solo kiwi piccolo otterrai circa due grammi di fibra. Se abbinato ad altri cibi ricchi di fibre come noci, semi o avena, puoi preparare un pasto super nutriente e riequilibrante della glicemia.

5. Ciliegie. In una tazza di ciliegie, puoi confezionare circa due grammi e mezzo di fibra! Puoi preparare un delizioso frullato di ciliegie con cocco intero non zuccherato o latte di mandorle, un cucchiaio di semi di lino e un misurino di polvere proteica di collagene.

Non pensare che la frutta sia fuori discussione se hai il diabete di tipo 2. Sebbene i frutti siano ricchi di zuccheri, queste cinque opzioni possono essere gustate con moderazione e possono essere un’ottima aggiunta a una dieta sana grazie al loro contenuto di fibre e antiossidanti. Prova a gustare questi frutti come parte di una dieta sana e abbinali a un grasso sano per aiutare a rallentare l’assorbimento dello zucchero.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *