Economia delle cartucce di stampa: quattro modi per prolungare l’inchiostro

Le spese generali delle cartucce di stampa possono essere una spesa importante per qualsiasi ufficio occupato – e anche se lavori a casa, è importante tenere conto della quantità che spendi per l’inchiostro della stampante quando si valuta il costo di gestione di un’azienda domestica. E quello che hai speso per quella stampante a buon prezzo potrebbe rivelarsi solo una frazione di quello che paghi ogni anno nei materiali di consumo della stampante.

Una famiglia può avere diverse stampanti in viaggio, ognuna delle quali richiede le proprie cartucce specializzate. I bambini stanno facendo i compiti, ricercando informazioni online e stampando materiale di riferimento prima di redigere e stampare documenti per i compiti. La fotografia digitale è fantastica, ma la nonna non ha un computer (per non parlare di un account di posta elettronica!), Quindi stai facendo stampe di alta qualità della cerimonia di laurea di tuo figlio per inviarle per posta. E domani dovrai revisionare alcuni importanti documenti di lavoro – e sai che non puoi controllare accuratamente il testo dal monitor del computer, quindi …

Se sei come me, non puoi immaginare di lavorare senza il supporto fornito da una stampante personale. Ma mentre la ricerca di inchiostro per stampante affidabile ma economico non finisce mai, ci sono alcune strategie che puoi adottare per risparmiare sull’uso di inchiostro e ridurre il budget per le cartucce di ricambio.

  1. Usa la qualità di stampa bozza dove puoi. Vai a File – Stampa per aprire la casella che elenca le impostazioni per la tua stampante. Fai clic su “Proprietà” per visualizzare le varie opzioni disponibili. Probabilmente troverai diverse opzioni sotto l’intestazione “Carta / Qualità” che ti consentono di selezionare la stampa di qualità bozza. Il documento verrà stampato con una risoluzione inferiore ma potrebbe non essere importante per il materiale di riferimento che probabilmente si eliminerà in seguito.
  2. Scegli la stampa in bianco e nero sul colore quando possibile. A seconda della stampante in uso, è possibile che sia possibile selezionare la stampa in scala di grigi utilizzando solo la cartuccia di inchiostro nero. Se non stai facendo un lavoro di qualità per le presentazioni, è probabile che non avrai bisogno degli altri colori.
  3. Se hai a che fare con un documento lungo, se possibile puoi stampare due fogli su una pagina. La stampante potrebbe consentire di stampare due pagine affiancate con orientamento “orizzontale” e di risparmiare sui costi della carta.
  4. Le moderne stampanti personali possono produrre fotografie di alta qualità, in particolare se si utilizza carta fotografica specializzata. Ma la stampa di scatti digitali di alta qualità può utilizzare molto inchiostro, quindi pensa a esternalizzare la tua stampa fotografica a un centro di stampa locale. Molti servizi ti consentono di ordinare le tue stampe online e di inviarle via e-mail se non riesci a ritirarle tu stesso. Se lo desideri, puoi spesso stampare le tue foto su calendari, tappetini per mouse o biglietti di auguri.

Riduci i costi del tuo getto d’inchiostro o del toner economizzando sull’inchiostro quando puoi – e mantieni i materiali di consumo pronti per quelle occasioni in cui conta una presentazione di alta qualità.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *