Facebook for Business – Cominciamo con le basi

È ufficialmente primavera, e il mese scorso abbiamo parlato delle pulizie di primavera della tua attività; parte del quale sta rinfrescando le tue campagne di marketing. Non c’è dubbio che Facebook continua a dominare il marketing digitale sia per le aziende online che per quelle di mattoni e malta. Ma stai usando Facebook nel modo più strategico possibile?

Questo mese ci concentreremo solo su Facebook e, per iniziare, comprendiamo la piattaforma stessa.

Prima le statistiche:

  • 5 miliardi di utenti mobili attivi
  • 2 miliardi di utenti Facebook attivi mensili
  • 4 miliardi di utenti attivi ogni giorno
  • I pulsanti di collegamento e condivisione vengono visualizzati ogni giorno su quasi 10 milioni di siti Web
  • Il tempo medio trascorso su Facebook è di 20-30 minuti

Sono rimasto scioccato dai numeri, quindi ho verificato vari siti per verificarli e, sebbene siti diversi citino statistiche leggermente diverse, sono molto vicini tra loro.

1,4 miliardi di utenti controllano Facebook ogni giorno

Quindi, iniziamo a utilizzare Facebook per la TUA azienda.

Alcuni di questi possono sembrare abbastanza elementari, poiché la maggior parte delle aziende ha creato una pagina Facebook in un momento o in un altro. La domanda tende ad essere: quanto sei attivo (o coerente) nel pubblicare contenuti? Se non hai letto il nostro blog sulla creazione di un calendario dei contenuti o stai cercando suggerimenti per iniziare e far sembrare tutto un po ‘meno scoraggiante, inviaci una nota, saremo lieti di iniziare nella giusta direzione .

Qual è la differenza tra il tuo profilo Facebook e la tua pagina Facebook?

Semplicemente, il tuo profilo sei tu. Immagini di vacanze in famiglia, battute all’interno di compagni di scuola superiore – appartengono tutte a questa pagina. Mantieni gli affari – affari e personali – personali. Tuttavia, è necessario un profilo Facebook per impostare una pagina Facebook.

La tua Pagina Facebook è una pagina Web specifica all’interno di Facebook con l’obiettivo di creare un seguito e condividere contenuti pertinenti per la tua attività. È necessaria una pagina Facebook per creare annunci Facebook (non tratteremo gli annunci oggi, ma torneremo su questo più avanti nel mese).

I proprietari di attività commerciali possono utilizzare la propria Pagina per connettersi con i follower, condividere storie, creare reputazione, raggiungere nuovi clienti, ottenere feedback, fornire assistenza ai clienti e dare voce alla propria attività. Poiché hai bisogno di una pagina per iniziare a utilizzare gli annunci di Facebook, concentriamoci su come creare una pagina Facebook che rappresenti il ​​tuo marchio, ti aiuti a stabilire la tua credibilità e venga trovato su Google.

Alcuni degli stessi consigli che diamo agli imprenditori quando costruiscono il loro nuovo sito Web si applicano anche a Facebook. Guarda la concorrenza, i marchi grandi e piccoli, cosa stanno facendo bene, cosa potrebbero fare meglio, quali elementi puoi costruire nella tua pagina. Con Facebook, vuoi anche vedere quali post ottengono Mi piace e il livello di coinvolgimento.

Quando avvii la tua pagina (o la rivisiti e la perfezioni ulteriormente), tieni presente che le pagine complete hanno un ranking di ricerca migliore. Potresti scoprire che alcune delle schede non si applicano a te e che possono essere rimosse. Hai anche la flessibilità di riorganizzare le schede in un modo che abbia più senso per la tua attività. Crea la tua pagina con testo, video, foto e condividendo (o curando) contenuti di altri. Un trucco utile, datare alcuni dei tuoi post in modo che non vengano “visualizzati” tutti nello stesso giorno.

Il nostro ultimo consiglio per questa settimana (e ne parleremo di più quando inizieremo ad approfondire le parole chiave) è massimizzare l’impatto della breve descrizione della tua Pagina Facebook. I primi 156 caratteri della tua breve descrizione appaiono nei risultati di ricerca di Google come meta descrizione, questa è la tua opportunità di includere 2-3 parole chiave altamente ricercate (con il tuo nome di dominio). Curioso come appare, prova a cercare uno dei tuoi concorrenti per vedere cosa stanno facendo (basta aggiungere “Facebook” nella tua ricerca per filtrare i risultati).

Abbiamo molto da coprire questo mese, quindi rimanete sintonizzati!

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *