Gli studenti dovrebbero considerare la politica come una direzione professionale?

Con tutto ciò che è accaduto negli ultimi anni nell’area politica, alcuni studenti che prestano servizio nel governo studentesco e quelli che hanno una laurea in Scienze Politiche o Storia possono pensare di andare in Politica.

Le persone che scelgono quella direzione possono essere motivate da una serie di cose. Tra questi potrebbe esserci il desiderio di:

– Servi le persone nella loro comunità, città, stato o Paese

– Fai del bene e migliora le cose per le persone che rappresentano

– Assumi una posizione di potere

– Potenzia il loro ego

– Approfitta delle opportunità di guadagno personale

Per avere successo, gli studenti devono possedere le qualità personali che sembrano permeare la politica oggi. Certo, alcune di queste qualità possono essere buone, mentre altre tendono ad essere cattive per le persone che rappresentano.

Qualità ammirevoli:

– Cerca i migliori interessi delle persone che rappresentano

– Mette il nostro paese davanti al loro partito politico

– Onesto

– Affidabile

– Laborioso

– Buone capacità di comunicazione

– Intelligente

– Sicuro di sé

– In grado di costruire un accordo e supporto

– Sempre interessato ai migliori interessi del nostro Paese

Qualità meno ammirevoli:

– È disposto a dire bugie su tutto e niente

– Offusca informazioni e fatti per renderli difficili da capire

– Parla da entrambi i lati della sua bocca, qualunque sia opportuno

– Mette il loro partito politico davanti al popolo che rappresentano

– Prende denaro in cambio del loro supporto e dei loro voti

– Permette ai lobbisti, agli interessi speciali e ai PAC di influenzare i loro voti

– Sponsor Fatture che supportano grandi organizzazioni ma danneggiano le persone medie

– Mette il guadagno personale davanti ai costituenti e al nostro paese

– Ignora il debito nazionale

– Ignora la necessità di un bilancio in pareggio

– Favorisce i ricchi rispetto ai lavoratori della classe media

– Aderisce a MAIALE su Fatture desiderabili e importanti

– Disponibilità a gonfiare i costi, a condizione che li benefici

– È disposto a ostacolare le indagini per proteggere gli amici

– Fa accuse infondate contro gli avversari

– Gioca veloce e sciolto con i fatti

– Nega la responsabilità per tutto ciò che va storto

– Veloce a lanciare insulti a chiunque non sia d’accordo

– Riluttanza a lavorare con i membri dell’altra Parte su qualsiasi problema

– Disponibilità a seguire ciecamente i dettami del Partito

Certo, alcune persone entrano in politica con le migliori intenzioni ma finiscono per essere sedotte dal denaro, dal potere e dal guadagno personale. Altri sono sottoposti a pressioni e intimidazioni alla sottomissione da parte di altri politici nel loro stesso partito. A volte, non è una bella immagine.

Quelli con potere politico sembrano essere motivati ​​da una cosa: restare al potere. Sembra che siano disposti a fare qualsiasi cosa per raggiungere tale obiettivo. Ad ogni modo, gli aspiranti politici dovrebbero chiedersi:

– Le mie intenzioni politiche sono buone e onorevoli?

– Metterò sempre al primo posto i miei costituenti, stato e nazione?

– Lavorerò per eliminare il comportamento non etico, la corruzione e il guadagno personale improprio dalla politica?

Alcuni studenti vedono un sistema rotto e vogliono cambiare il modo in cui le cose funzionano in politica oggi. Altri studenti possono vedere solo i benefici personali che possono derivare dall’assunzione di cariche politiche. Quale persona si nasconde in te?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *