I 5 migliori consigli per sopravvivere alla malinconia del lavoro infrasettimanale – Non serve il caffè!

Sono le 2 del pomeriggio, mercoledì pomeriggio, sai che al massimo ti restano ancora tre infinite ore da trascorrere fino al momento migliore – l’ora più felice nella maggior parte dei luoghi di lavoro australiani – e la tua energia e i tuoi livelli di interesse stanno rapidamente diminuendo. Non solo, ma è solo un giorno di gobba! Ti rendi conto di essere così vicino, eppure così lontano!

Ma cosa succederebbe se ci fossero degli esercizi mentali e / o fisici che potresti praticare, che possono migliorare rapidamente e sicuramente la tua prospettiva e rendere più piacevoli quelle ultime due ore e la settimana rimanente? E se potessi esercitarti nel comfort del tuo ufficio, della scrivania o della macchina che hai utilizzato?

Ecco i miei primi cinque modi per cambiare la tua prospettiva, li consiglio per esperienza personale! Queste sono le mie tecniche, collaudate e collaudate, che mi hanno aiutato a superare quelle ore difficili, senza bisogno di caffè o bevande energetiche!

Rendi il tuo lavoro più piacevole, ma soprattutto sii più produttivo di quanto tu non sia mai stato in questo momento prima! Ti piacerebbe ottenere un vantaggio competitivo sui tuoi colleghi di lavoro in quanto sembrano affaticati e sembra che tu abbia guadagnato un secondo vento? Cominciamo.

1. Sorridi di più! – Questo può sembrare un concetto davvero semplice ma può fare miracoli per la tua immagine di te stesso. Hai mai sentito il termine “fingi finché non lo fai”? Questa è una descrizione perfetta del motivo per cui sorridere semplicemente in questi momenti difficili cambierà il tuo stato d’animo e ti farà sentire come se fossi in grado di far fronte alla pressione o anche alla fatica più facilmente. Fai una battuta divertente e spiritosa sulla tua postazione di lavoro che ti fa sorridere, condividere una battuta veloce con un collega o semplicemente esercitare il tuo viso in un sorriso, tecniche semplici ma altamente efficaci se implementate correttamente.

2. Pensa a pensieri / affermazioni positivi – Il pensiero positivo ti farà superare! Usalo a tuo vantaggio quando puoi. Usa parole positive e affermative soprattutto nei momenti in cui ti senti più vulnerabile o sopraffatto. Dì a te stesso “Posso e starò bene” oppure “Posso farlo, l’ho fatto in passato e lo farò di nuovo facilmente”. Chiudi tutti i pensieri negativi e dubbiosi scegliendo immediatamente un’affermazione positiva e concentrandoti sul suo significato Allora, tieniti occupato! Il punto qui è rafforzare la tua mente per avviare e riavviare su chiamata, quando ne hai bisogno. Sei un leone, prendi ciò che è tuo!

3. Mantieni la calma e concentrati – So che potrebbe essere tardi e tutto ciò a cui riesci a pensare è finire e uscire da lì, ma stai calmo e concentrato. Fai un respiro profondo fino a riempire i polmoni, quindi rilascia, lentamente, fallo ogni volta che senti che i livelli di stress stanno aumentando. Quando parli con le persone, concentrati su ciò che ti dicono, a volte può essere difficile ma è d’obbligo! Impegnandosi in una conversazione, la tua mente si riavvierà per così dire e scoprirai che sei sulla buona strada per un secondo vento di produttività.

4. Alzati in piedi! – Prima ho accennato a sorridere per aumentare la tua mente subconscia ad essere più felice. Stare in piedi o dritti e usare un linguaggio del corpo positivo può fare miracoli per la tua autostima, prova adesso! Siediti più dritto alla scrivania o alzati più dritto dove sei. Un linguaggio del corpo positivo non solo farà sì che i tuoi colleghi di lavoro prestino attenzione e ti vedano come una figura rispettata, ma anche stimolerà il tuo subconscio e ti darà la fiducia di cui hai bisogno.

5. Prenditi cura di te stesso dentro e fuori dal lavoro – Chi ha tempo per fare esercizio, giusto? Devi alzarti alle prime luci dell’alba per allenarti – se lavori dalle nove alle cinque – o prendere l’abitudine di andare in palestra dopo il lavoro, quando è probabile che tu sia esausto, specialmente se il tuo il lavoro è fisicamente impegnativo. Tuttavia, se hai allenato la tua mente a fare esercizio prima o dopo il lavoro, ottimo! Questa può essere una delle cose più gratificanti che potresti fare e farà miracoli per controllare il tuo umore e mantenere la concentrazione, ma ciò su cui vorrei concentrarmi qui è prendersi cura di te stesso per semplificarti la vita durante la giornata. Cose come bere più acqua, questo ti aiuterà a mantenerti idratato e può aiutare la tua concentrazione, lo faccio ogni giorno e funziona a meraviglia! Scegliere cibi più sani per colazione e pranzo aiuterà a mantenere alta la concentrazione e i livelli di energia. Fare stretching e muoversi, soprattutto se il tuo lavoro è sedentario, può aiutare a mantenere la mente vigile e ricordare, non saltare mai i pasti! Tutto ciò ti renderà irritabile e stanco, l’opposto di quello che stiamo cercando di ottenere!

Queste sono le cinque cose che faccio che trovo siano le più potenti per aiutarmi non solo a superare quelle fastidiose ore di lavoro in cui tutti sono esausti, ma anche qualcosa che pratico nella mia vita quotidiana, sia che si tratti di una situazione stressante di cui ho bisogno da affrontare, uno scenario scomodo o un compito / lavoretto che deve essere svolto.

Ci sono ovviamente altri suggerimenti che possono aiutarti, come guardare il quadro più grande, ehi, è quasi ora di andare, aspetta! Pensa ai soldi, forse il giorno di paga è infrasettimanale sul posto di lavoro? Tuttavia, trovo che il denaro da solo non sarà un motivatore abbastanza forte per calmarti e concentrarti, la mente subconscia ha bisogno di più di questo, ha bisogno di soddisfare un bisogno umano di base che il denaro da solo non è necessariamente un motivatore secondo me , ricerca la gerarchia dei bisogni di Maslow per una comprensione più profonda.

Questa guida rapida, anche se può sembrare semplice, è potente e ti garantisco che se non tutti e cinque i suggerimenti potrebbero funzionare per te, ce ne sarà almeno uno che sarà esattamente ciò di cui hai bisogno in quel momento, vai avanti, provane uno oggi !

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *