I fatti del tatuaggio tribale

I disegni dietro i tatuaggi tribali sono abbastanza contemporanei, ma indovina un po ‘? Sono in realtà le più antiche forme di tatuaggi, dopo aver attraversato molte antiche civiltà prima di arrivare a noi! Secondo il loro nome, furono inizialmente iniziati da gruppi etnici di Yore.

Questo tipo di tatuaggio è molto popolare oggi, poiché molti attori, personaggi sportivi e musicisti li sfoggiano. Angelina Jolie ha un tatuaggio neo-tribale sulla pancia, Mike Tyson ne mostra uno sul viso, Alyssa Milano di Charmed ha un tatuaggio tribale sulla nuca, e così via. L’elenco è infinito!

Una delle principali cause dei tatuaggi tribali che aumentano il fascino delle persone è la facilità di ottenerle. Sono facili da disegnare e relativamente semplici, quindi non fanno molto male! I nuovi tatuatori usano questo disegno del tatuaggio come punto di partenza prima di passare a disegni del tatuaggio più elaborati. I tatuaggi tribali, oltre ad essere uno dei tatuaggi più semplici da incidere, sono anche abbastanza simmetrici. Sono disegnati usando cerchi, turbinii, anelli, spigoli vivi e mezzaluna integrati insieme.

Ai vecchi tempi, i tatuaggi tribali avevano molto più significato di quanto non facciano oggi. Fare un tatuaggio è stato un rito per raggiungere l’età adulta in una tribù. In alcuni gruppi etnici, una ragazza che non poteva sopportare il dolore del tatuaggio era considerata fragile ed era destinata a rimanere single perché presumibilmente non aveva la tolleranza di passare il parto. Se la stessa cosa fosse successa a un maschio, sarebbe stato considerato un codardo e incapace di unirsi alle cacce.

La tribù Maori in Nuova Zelanda è molto orgogliosa della loro arte tribale. Più alto è il tuo grado nella tribù, più complicati ed elaborati sono i tatuaggi che mostri! Quindi, un tatuaggio che è stato aggiunto a suggerisce che sei salito di livello, con il capo che ha il design più intricato di tutti! Le donne della tribù Maori si tatuano il mento e le labbra.

Le tribù hawaiane usano i tatuaggi tribali principalmente per mostrare simbolismo. Le persone di questi gruppi etnici credono fortemente negli dei del tatuaggio. Se vogliono farsi fare un tatuaggio, pregheranno prima gli dei del tatuaggio che chiedono custodia durante il processo di tatuaggio e per una rapida guarigione in seguito. Preghiano anche per assicurarsi che il loro tatuaggio sia bello e sorprendente!

Si dice che i tatuaggi polinesiani, forse provenienti dalla terra delle Samoa, siano i pionieri del tatuaggio moderno. James Cook, esploratore dei mari, sbarcò sulle isole polinesiane e quando tornò in Inghilterra negli anni ’70, i suoi uomini esibivano tatuaggi tribali che sono stranamente simili ai disegni neo-tribali popolari oggi. Questi tatuaggi erano inchiostrati sul petto e sulla parte superiore delle braccia dei marinai.

Tuttavia, nel mondo moderno di oggi, i tatuaggi tribali hanno resistito per diventare più popolari per il loro fascino e il loro simbolismo!

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *