La verità sulle menzogne ​​in politica

Di recente ho sentito qualcuno dire che una volta comprati in una credenza o filosofia la nostra obiettività è gravemente diminuita. Non proviamo più a discernere se qualcosa che leggiamo o ascoltiamo sia vero e corretto e accettiamo semplicemente qualsiasi informazione che supporti la nostra convinzione. Questo può essere visto in politica.

Sfortunatamente, sembra essere una pratica comune per i politici di tutto il paese e i membri del congresso mettersi al primo posto, giocare alla politica del partito, accettare denaro dai lobbisti e grandi donatori in cambio dei loro voti mentre mostrano poca preoccupazione per le cose che sono buone per il nostro paese e contribuenti. Quando quei politici vengono messi sul posto, cercano di rispondere alle domande difficili o vengono scoperti facendo qualcosa di brutto o illegale, raramente ne fanno parte. Per troppi politici, mentire sembra essere una seconda natura.

I seguaci di base di molti politici sono pronti ad accettare le dichiarazioni del leader politico come verità e vanno avanti anche quando la dichiarazione non è chiaramente vera. Oggi, sembra che alcuni elettori siano più che disposti a trascurare le bugie e il comportamento discutibile dei leader politici quando concordano con gli obiettivi dichiarati dal politico.

Com’era prevedibile, coloro che trovano difetti nei misfatti di quei politici vengono rapidamente bollati come nemici e vengono fatti dei tentativi di screditarli. Naturalmente i nemici politici sono sempre tenuti a standard di comportamento diversi e spesso più elevati dal politico offensivo e dai suoi sostenitori. Trascurando le bugie, i cattivi comportamenti, le azioni illegali e il danno creato da tali leader, i seguaci affermano che le leggi, i comportamenti etici e le scarse prestazioni non contano finché ottengono ciò che vogliono.

Poiché una verità è una verità e una menzogna è una bugia, troveremo ogni scopo alle estremità opposte dello spettro.

Lo scopo di una bugia è:

– Ingannare e fuorviare

– Copri qualcosa

– Rendi la verità difficile da trovare

– Giustificare dichiarazioni o azioni errate

– Servire come propaganda

– Supportare o perpetuare un errore

– Nascondere un errore, un errore o un’azione illegale

– Fai sembrare qualcun altro cattivo o colpevole

– Cambia un’opinione

– Nascondi i fatti

– Nega qualcosa che è stato detto o fatto

– Cambia l’attenzione su un argomento meno controverso

Lo scopo di una verità è:

– Rivela e verifica fatti e dettagli

– Sii aperto e onesto

– Scopri le parole, le azioni, i motivi e il carattere esatti delle persone coinvolte

– Consentici di confermare e diventare assolutamente sicuri di ciò che è stato detto e di ciò che è accaduto

I politici che sono immersi in una rete di bugie e misfatti:

– Impegnarsi in un insabbiamento dei loro misfatti

– Racconta bugie aggiuntive per oscurare il primo

– Non sono in grado di supportare le loro dichiarazioni con dettagli e dettagli

– Crea informazioni e scenari che risultano non essere veri

– Distogliere l’attenzione con affermazioni prive di fondamento e false

– Lavorare continuamente per piantare e coltivare semi di dubbio

– Tentare di delegittimare fatti che potrebbero turbare i sostenitori

– Esagerare le affermazioni e far esplodere le cose minori sproporzionatamente

– Sferzati a coloro che non comprano le loro bugie

– Usa attacchi personali per denigrare i dissidenti

– Impegnarsi nella chiamata

– Aspettati che gli amici sostengano la menzogna parlando e recitando

– Usa fatti “alternativi” e logica irrazionale

– Citare fonti inaffidabili e approvare informazioni errate

– Fai affermazioni false e fuorvianti come parte della vita quotidiana

– Ripetere ripetutamente le bugie nella speranza che i sostenitori le credano

– Mescola i loro sostenitori di base ogni volta che si mettono nei guai

– Assumi potenti avvocati per ridurre al minimo il danno

– Tentativo di denigrare e danneggiare le istituzioni governative

– Dimostrare disprezzo per lo stato di diritto

– Sforzati di screditare i giornalisti che cercano fatti e verità

– Affermare che vengono trattati ingiustamente dai media

– Lavorare sodo per offuscare la verità e i fatti

– Indica la colpa sugli altri

– Contrassegna tutte le informazioni negative come “false”

– Avvia campagne di disinformazione

– Scopri che devono tornare indietro e cambiare le dichiarazioni precedenti

– Usa mezze verità per sostenere il loro caso

– Non sono d’accordo con fatti comprovati

– Bullo e intimidazione delle persone chiave per rimanere in silenzio

– Diventa delirante al punto da non poter più vedere la verità

– Inizia a credere che ci sia una cospirazione per ottenerli

– Si illudono nel pensare che stiano facendo qualcosa di buono

– Reclama “nessun ostacolo” mentre ostacola gli sforzi per trovare la verità

– Intraprendere molte azioni per interferire e minare l’indagine

– Prova a screditare gli investigatori

– Lasciati sorprendere dalle contraddizioni

– Raddoppia il loro allarmante modello di comportamento e falsità

– Scusare il proprio comportamento mentre si condanna il comportamento degli altri

– Intraprendere azioni ben al di fuori delle norme tradizionali e accettate

– Getta amici sotto l’autobus, quando le cose iniziano a cadere a pezzi

I politici tendono ad utilizzare queste tattiche quando sono preoccupati che le conseguenze delle loro dichiarazioni, azioni e comportamenti passati possano metterle in pericolo e / o avere un impatto sul loro futuro finanziario e politico. Adottano anche queste tattiche quando temono che la loro base di supporto possa essere gravemente erosa.

Quando i politici adottano comportamenti come questi, ci mostrano e ci dicono che non dovremmo crederli, non dovremmo fidarci di loro e certamente non dovrebbero supportarli. Qualsiasi posizione politica costruita su menzogne ​​e misfatti deve essere riconosciuta e considerata come un insulto personale e un tradimento che non può essere tollerato.

Dovrebbe essere ovvio per tutti che i politici che ci dicono la verità e che non hanno commesso gravi misfatti non avranno motivo di impegnarsi in queste attività ingannevoli. Quel punto critico non può essere ignorato o spiegato da coloro che utilizzano e fanno affidamento su tali tattiche. La verità e i fatti sono importanti e devono essere considerati cari.

“Le persone possono scegliere tra la dolce bugia o l’amara verità.

Dico l’amara verità,

ma molte persone non vogliono ascoltarlo “.

– Avigdor Lieberman

“Mentire è un atto cooperativo.

Pensaci.

Una bugia non ha alcun potere per la sua semplice espressione.

Il suo potere emerge quando qualcun altro accetta di credere alla menzogna. “

– Pamela Meyer

Poiché i pilastri della fiducia sono sia la verità sia il comportamento etico, i leader politici che non dicono la verità, ci fuorviano e non si comportano correttamente non hanno posto nel governo. Tutti dovremmo essere in grado di concordare sul fatto che la nostra fiducia e il nostro sostegno dovrebbero essere offerti solo ai politici che ci dicono la verità, si comportano in modo etico e agiscono tenendo presente i nostri migliori interessi.

Bugiardi e persone non etiche che ricoprono cariche politiche dovrebbero essere ritenute responsabili della loro mancanza di rispetto per noi e per la carica che ricoprono. Pertanto, dobbiamo essere sicuri che le nostre voci siano ascoltate. Lo facciamo telefonando e inviando e-mail e lettere di reclamo agli uffici di politici senza scrupoli. Ancora più importante, i nostri voti dovrebbero andare solo a candidati sinceri, affidabili ed etici.

Giudicare i leader politici responsabili è l’obbligo di ogni elettore. Ci si aspetta inoltre che studenti delle scuole superiori, studenti universitari e tutti i nuovi elettori si assumano la stessa responsabilità di cercare la verità e mantenere i nostri politici ai più alti standard. Questa responsabilità non dovrebbe mai essere sacrificata anche quando il politico promette e consegna alcune delle cose che vogliamo. Pagheremo un prezzo terribile se i nostri standard scenderanno a quel livello.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *