Risultati SEO da sforzi di marketing organico fatti bene

Ti sei mai chiesto quali sono i codici di errore che ricevi quando fai clic sulla correzione da Google Analytics? O qualche altro file analitico?

Ho notato che alcuni dei codici di errore sono problemi di “codice”, perché Google (o qualche altro motore di ricerca) ha eseguito la scansione del sito e ha individuato una pagina di “codice di backend” che non è accessibile dai visualizzatori. (Pagine non nascoste) Il problema con la “correzione” di questi errori è che non sono realmente errori, ma un codice di accesso che consente al tuo sito web di funzionare.

Il problema con il fatto che i “crawler” analizzano il tuo sito web e si prendono la parola per i tuoi posizionamenti, classifiche e altri problemi a livello di sito, è che il tuo sito è stato creato con variabili che non sono disponibili per TUTTI i programmi crawler. Non tutti usano la stessa combinazione di plugin, codice e sicurezza di “tutti gli altri”.

Quando un crawler di un motore di ricerca trova una “differenza” non sa cosa farne, quindi finisce nella pila degli errori.

Privilegio di Site Master –

Quando assumi un tecnico per costruire il tuo sito web o gestirlo, chiedi loro di applicare la loro esperienza per livellare il “campo di gioco” di classifiche e recensioni. Vuoi che facciano funzionare il tuo sito nel miglior modo possibile. Spesso inviti il ​​responsabile del sito a esaminare il design di qualcun altro e “aggiustarlo” o per lo meno “adattarlo” per farlo funzionare.

Coloro che eseguono la manutenzione del proprio sito e aggiungono i propri plug-in a un sito Web rischiano di includere contenuti, aggiornamenti e codifica, il loro “master del sito” non è a conoscenza, creando una notevole confusione sugli aspetti funzionali del proprio sito Web.

Risultati SEO –

Il più delle volte, uno dei maggiori problemi con la SEO è la mancanza di collegamenti coerenti e collegamenti a ritroso sul tuo sito web. Se non sei collegato in modo appropriato o non ti colleghi a pagine precedentemente pubblicate sul tuo sito, non trarrai mai beneficio dai post aggiuntivi che crei sul tuo sito o dal tuo SEO.

Ciò che non funziona, letteralmente NON FUNZIONA.

Rimanere in ritardo sugli aggiornamenti SEO non è la cosa peggiore che puoi fare … Non prestare attenzione a un SEO non funzionante potrebbe essere peggio. Prepararsi al fallimento esagerando con il SEO in modo meccanico invece di consentire al comportamento funzionale del tuo sito di migliorare organicamente il tuo SEO potrebbe essere la COSA PEGGIORE che puoi fare. Se non puoi mantenerlo senza molti effetti speciali e uno sforzo folle, non puoi mantenerlo affatto.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *