Trickle Down Vs Bubble Up Economics

Bubble Up & Trickle Down Economics, cosa sono?

Trickle Down Economics è la teoria secondo cui se si consente a più denaro di fluire verso la classe di reddito superiore, le persone di questa classe investiranno in affari e spenderanno più denaro e il risultante overflow scenderà fino alla classe di reddito inferiore, beneficiando anche loro .

Bubble Up Economics è la teoria secondo cui se si consente a più denaro di fluire verso la classe di reddito inferiore, le persone di questa classe spenderanno più denaro che alla fine salirà alla classe di reddito superiore, beneficiando anche loro.

La domanda qui posta è: quale modello è migliore per l’economia nel suo insieme?

Ma gli Stati Uniti sono un sistema capitalista e di libero mercato. Non è vero?

Il mercato non decide chi ottiene cosa, non il governo?

Gli Stati Uniti sono tutt’altro che una società di libero mercato puramente capitalista. Esistono numerose leggi e codici fiscali che favoriscono le persone in modo diverso, di solito a beneficio delle classi di reddito superiore o inferiore. Il mercato impone molto ma certamente non tutti “chi ottiene cosa”.

Le nostre leggi fiscali ovviamente sono l’esempio più semplice, con aliquote fiscali diverse applicate a diversi livelli di reddito. Ma ci sono numerosi altri tipi di leggi che beneficiano maggiormente le classi di reddito inferiore e superiore e si allontanano da un modello di sistema puramente “libero mercato” o “capitalista”.

Leggi a beneficio della classe di reddito inferiore:

Leggi anti blacklist.

Protezioni per i sindacati.

Leggi sul lavoro minorile.

Divieti di discriminazione in base a razza, età e genere.

Leggi sui diritti dei dipendenti.

Restrizioni alla donazione politica (in modo che i ricchi non possano rubare le elezioni).

Leggi sul salario minimo.

Leggi a beneficio della classe di reddito superiore:

Diritti di proprietà dei terreni e dei minerali.

Benefici di guadagni in conto capitale.

Fori per loop aziendali.

Restrizioni all’atto del patriota che limitano le transazioni off-shore per gli individui ma non per gli affari.

Permessi di lobby (in modo che i ricchi possano influenzare le nuove leggi).

Pensi ancora che siamo un capitalista, sistema di libero mercato?

Questo sarebbe come se fossimo.

Esistono molte normative rigorosamente non di libero mercato che avvantaggiano una classe di reddito più di un’altra. Una società “veramente” di libero mercato non avrebbe restrizioni, con le imprese e gli individui in grado di fare tutto ciò che vogliono:

1. Assunzioni di imprese – Le aziende potrebbero assumere bambini, con salari di povertà, per lavorare nelle miniere di carbone perché sono più piccoli di statura ed economici. Questo è stato il caso per molto tempo fino a quando sono state emanate leggi che limitano il lavoro minorile, nonché leggi sul salario minimo.

Un dipendente che causa problemi (chiede un aumento o si lamenta di condizioni di lavoro non sicure), potrebbe essere licenziato e altre società nell’area notificano che l’individuo è un “piantagrane”, rovinando efficacemente le opzioni dei dipendenti per trovare lavoro. Le leggi anti-blacklisting sono uscite da questa pratica.

2. Diritti sulle risorse minerarie – Qualcuno che trova una ricca riserva di oro o petrolio sulla propria terra potrebbe trattenere ogni centesimo di ricchezza da quella terra. Attualmente la risorsa viene trattata come un bene pubblico e tassata a un tasso molto più elevato.

3. Donazioni politiche – Un individuo o un’azienda potrebbe dare tutti i soldi che voleva a un candidato, garantendo in sostanza la propria vittoria. Al momento abbiamo molte restrizioni su quanto un individuo o un’azienda può donare.

I lobbisti potrebbero dare denaro ai politici liberamente per “incoraggiare” le leggi a favore del lobbista siano approvate. Ci sono delle restrizioni qui, ma i lobbisti inducono sicuramente molta influenza.

L’elenco è davvero infinito, e questi sono solo alcuni esempi ovvi.

Dato che non siamo veramente un sistema di libero mercato, come dovremmo decidere chi ottiene di più? Quale modello economico è meglio per l’economia?

La domanda è, se non hai intenzione di insistere sul fatto che dovremmo vivere in un sistema di libero mercato, come peseresti le tasse e i benefici finanziari per raggiungere la società più forte e più sana nel suo insieme: verso la classe di reddito inferiore o superiore. Cosa succede quando privilegiamo una classe rispetto all’altra? Ecco una proposta su come ogni classe potrebbe spendere i propri soldi extra.

1. Spesa per le vacanze:

Inferiore: più probabile su una destinazione più vicina a casa, a beneficio dell’economia degli Stati Uniti di più.

Superiore: più probabile all’estero, più vantaggioso per le economie straniere.

2. Investire:

Abbassare: U.S.. Prodotti – Risparmio bancario, fondi comuni di investimento …

Tomaia: prodotti esteri, attività off-shore ad alto rischio / rendimento.

3. Gestire un’azienda:

Inferiore: crea o espandi una piccola impresa (sicuramente all’interno degli Stati Uniti).

Superiore: sposta in mare aperto parte o tutta la struttura aziendale.

4. Automobile:

Inferiore: un veicolo familiare, economico, prestazioni medie, prodotto negli Stati Uniti.

Tomaia: un veicolo di fascia alta, benzina-guzzler, sexy, di fabbricazione straniera.

5. Discrezionale:

Inferiore: maggiori probabilità di spendere per l’istruzione, avanzamento di carriera.

Tomaia: maggiore probabilità di acquistare oggetti di lusso, barche, gioielli.

6. Istruzione:

Inferiore: gli adulti hanno maggiori probabilità di perseguire avanzamenti di carriera. I bambini sono più in grado di permettersi il college.

Superiore: capisce già i benefici dell’istruzione superiore, se lo può permettere, quindi probabilmente qui non verrebbero spesi soldi aggiuntivi.

7. Acquisto domestico:

Inferiore: sicuramente una casa negli Stati Uniti, forse una prima.

Superiore: più probabilmente una seconda casa, forse una vacanza all’estero.

8. Stabilità:

Inferiore: risorse finanziarie aggiuntive potrebbero significare un genitore a casa, più tempo con la famiglia, sollievo dallo stress.

Superiore: può già permettersi un soggiorno a casa dei genitori, tempo con la famiglia, sollievo dallo stress.

Come puoi vedere, quando la classe di reddito inferiore spende soldi, aiuta di più l’economia degli Stati Uniti.

Come suggerisce questo elenco, l’inserimento di denaro nella classe di reddito inferiore fa sì che il denaro funzioni attraverso gli Stati Uniti piuttosto che con le economie straniere. Favorisce i prodotti e le attività negli Stati Uniti e offre una classe inferiore più sana e produttiva.

Ulteriori vantaggi economici quando la classe di reddito inferiore ottiene di più.

Direi che quando si sposta il denaro verso individui a basso reddito, alla fine finirà comunque nelle mani della classe superiore, con questi vantaggi aggiuntivi.

1. Vantaggi per ogni parte dell’economia degli Stati Uniti: il denaro scorrerà una volta nell’economia prima di raggiungere la classe superiore. Per quanto riguarda i prodotti e l’istruzione, ogni parte dell’economia degli Stati Uniti arriva a “toccare” questi soldi prima che entrino nella classe superiore. Ciò andrà a beneficio delle imprese locali, della liquidità, dell’incentivo per l’istruzione e l’avanzamento della carriera.

2. Incentivo a investire negli Stati Uniti: la classe superiore avrà maggiori incentivi a investire nelle attività negli Stati Uniti e nell’economia degli Stati Uniti piuttosto che all’estero, poiché ora negli Stati Uniti ci sono più soldi da acquisire. Ciò fornisce uno stimolo aggiuntivo per l’economia degli Stati Uniti piuttosto che per qualche altra economia emergente.

3. Si aggiunge alla base imponibile degli Stati Uniti – Le grandi società spesso pagano molto meno in termini di tasse rispetto alla singola o piccola impresa, attraverso i buchi del circuito aziendale e il trasferimento delle attività al largo. Il denaro nelle mani della classe di reddito inferiore si aggiunge direttamente ai prodotti e alle imprese che aumentano la base imponibile degli Stati Uniti. Una base imponibile più elevata offre al governo di più per migliorare le infrastrutture (trasporti, sanità, scuole), sovvenzioni e prestiti per l’istruzione e le piccole imprese e aiuti di emergenza.

Conclusione:

Nutri le radici e l’albero diventerà forte. Pianta nel deserto e l’albero morirà.

Consentire a più denaro di fluire verso la classe di reddito inferiore, attraverso agevolazioni fiscali e incentivi, avvantaggia gli Stati Uniti nel loro complesso molto di più che mandare denaro nella classe di reddito superiore.

Ovviamente il reddito extra finirà comunque nelle mani dei ricchi – ecco dove va. Ma almeno i ricchi dovranno guadagnarlo, investendo di più nell’economia degli Stati Uniti per acquistarlo alla fine. I meno abbienti potranno trattenerlo almeno per un po ‘e sviluppare un gusto per esso che potrebbe incoraggiarli ad acquisire ancora di più, stimolando la produttività del lavoro, le piccole imprese e l’istruzione.

L’idea qui non è certamente che le persone nella classe di reddito superiore siano immeritevoli. In alcuni casi queste persone hanno ereditato la loro ricchezza. Ma in molti casi, se non nella maggior parte dei casi, ci sono arrivati ​​grazie allo sforzo extra, al talento extra e / o alla fortuna extra. Ognuno o tutti questi hanno successo e sono tratti totalmente degni.

Tuttavia, sarebbe più salutare per la società nel suo complesso uniformare la distribuzione tra chi ha e chi non ha – non in un certo modo Robin Hood, ma livellando il campo di gioco. Questo può essere fatto con aliquote fiscali adeguate, investimenti nelle scuole pubbliche e prestiti universitari e commerciali più economici e più disponibili.

“Bubble Up” supera di gran lunga Trickle Down “in termini di benefici per l’economia degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno iniziato come governo” dal popolo per il popolo “- forse è il momento di crederci davvero.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *