Triphala: una meravigliosa medicina a base di erbe

In sanscrito, Tri significa tre, mentre phala significa frutti. Pertanto, Triphala è una miscela a base di 3 frutti. Questa miscela di erbe è stata utilizzata nell’Ayurveda per migliaia di anni.

Triphala è stato utilizzato nell’Ayurveda per il trattamento di molti diversi tipi di disturbi, dalle cavità dentali ai problemi digestivi. È un ottimo esempio di medicine polyherbal poiché l’Ayurveda ritiene che un effetto sinergico di diverse erbe potrebbe mostrare un effetto migliore dell’effetto individuale di un farmaco.

Triphala è composto da frutta in polvere / estratti di 3 frutti – Amalaki (Emblica officinalis), Haritaki (Terminalia chebula) e Bibhitaki (Terminalia belerica).

Questi 3 frutti sono descritti di seguito.

a) Amalaki (Emblica officinalis):

I frutti di questo albero sono ampiamente conosciuti come uva spina indiana o Amla. Questo frutto è una casa del tesoro e ha molti vantaggi:

  • È uno dei più grandi ringiovanenti dell’Ayurveda

  • Agisce come un forte antiossidante naturale

  • Aiuta a ridurre il colesterolo

  • È un’ottima fonte di vitamina C.

  • È molto utile per controllare i livelli di glucosio nel sangue nel paziente diabetico

  • Aiuta a rafforzare il sistema immunitario e il metabolismo

  • Migliora la pelle e aumenta la crescita dei capelli

  • Migliora la visione

  • Equilibra Pitta

b) Haritaki (Terminalia chebula):

Comunemente conosciuto come Harada, questa erba è anche chiamata il “re della medicina” tibetano. Alcuni dei vantaggi di questo frutto sono:

  • Migliora le funzioni cognitive,

  • aiuta la digestione,

  • promuove la perdita di peso

  • È molto utile nel trattamento di un ingrossamento della milza o del fegato

  • aiuta a controllare il diabete

  • Ha effetti antinfiammatori e antiossidanti

  • È usato come lassativo

  • Calma notevolmente il Vata dosha

c) Bibhitaki (Terminalia belerica):

È comunemente noto come Baheda e mostra i seguenti vantaggi:

  • I frutti di questa pianta hanno proprietà ringiovanenti

  • La polvere di questo frutto aiuta a curare molti disturbi respiratori

  • Aiuta in epatite, emorroidi, diarrea, asma, dispepsia, ecc.

  • Disintossica il sangue, i muscoli e i tessuti adiposi

  • Migliora la vista e la crescita dei capelli

  • Una pasta a base di questa polvere e acqua viene applicata alle parti dolorose o gonfie del corpo per alleviare il dolore

  • Equilibrio Kapha

Quando questi frutti si uniscono per preparare Triphala, mostrano i seguenti vantaggi:

  1. Stimola la digestione

  2. Allevia l’acidità dello stomaco e cura le ulcere e la gastrite.

  3. Agisce come lassativo

  4. Abbassa il colesterolo nel sangue

  5. Riduce la pressione sanguigna alta

  6. Aiuta a trattare anemia, palpitazioni, aritmia

  7. Aiuta a bilanciare i livelli elevati di zucchero nel sangue nei pazienti diabetici

  8. Cura gli effetti collaterali dei trattamenti chemioterapici e radioterapici contro il cancro

  9. Ampiamente usato per trattare le malattie degli occhi tra cui congiuntivite, miopia progressiva, fasi iniziali del glaucoma e cataratta.

Per concludere, si consiglia di consumare 1 cucchiaio di questa polvere con acqua tiepida prima di andare a letto per almeno un mese.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *